La nostra storia

"Mini" sta per piccolo per assicurare ai propri clienti la qualità e il controllo del prodotto che solo la dimensione artigianale può dare.

Nel 1990 una gelata distrusse l’intero raccolto di kiwi della famiglia Costanzo. Gennaro, capostipite e padre di cinque figli, davanti alla difficoltà, decide in accordo con la moglie e compagna di vita Lia, di iniziare una nuova attività. Affidandosi ad esperti nel settore nasce nel 1991 il “Mini Caseificio Costanzo”.

Il piccolo laboratorio nasce a Lusciano in provincia di Caserta, nella fertile Campania Felix, dove piccole quantità di latte provenienti da stalle selezionate personalmente da Gennaro, fanno nascere un prodotto finale eccellente: la Mozzarella Costanzo.

Il successo fu immediato. Da allora il Mini Caseificio Costanzo ha sempre rispettato l’idea iniziale: qualità, qualità e ricerca della qualità, che inizia dal latte, dal rapporto con gli allevatori, con gli operatoti all’interno del caseificio; che significa controllo, che significa rispetto di un etica.

Nel 1995 nasce l’azienda agricola zootecnica con i primi capi bufalini.

Oggi: Luigi, Alessandro, Valentina e Davide; portano avanti quello che Gennaro e Lia hanno creato dal nulla.

Luigi

Responsabile del comparto agricolo zootecnico. La passione per la terra e per gli spazi aperti lo rende uno spirito libero.

Alessandro

Casaro e responsabile dell’intero comparto produttivo. E’ il custode dei segreti dell’arte casearia e delle tradizioni di famiglia.

Valentina

Responsabile dell’area commerciale, del personale e della comunicazione, è l’anima razionale dell’azienda, ma anche il “sorriso” per tutti i nostri collaboratori.

Davide

Sempre molto impegnato per il suo lavoro di architetto, non lascia mai mancare il proprio contributo alla crescita dell’azienda: dedicandosi a progetti speciali e alla cura dei punti vendita.